Contattaci al numero 081 3186754 oppure Chatta con noi

Ripartire in verde: le pareti di verde verticale per eFarma

Ripartire in verde: le pareti di verde verticale per eFarma

Ripartire in verde: le pareti di verde verticale per eFarma

Al rientro dalla pausa forzata, a cui siamo stati sottoposti nel lockdown, la voglia di intraprendere nuovi progetti green era più forte che mai…sentivamo il bisogno di lavorare col Verde, la più immediata espressione di vita, di rinascita appunto.

A giugno siamo stati contattati dall’Arch. Adriano Pollice, che, in collaborazione con l’Arch. Fabio Maddaluno, ci ha sottoposto una nuova sfida green che, entusiasti, abbiamo immediatamente accettato.

 

La location

Nel Napoletano, a Baia, frazione di Bacoli; più precisamente nella sede della innovativa startup napoletana eFarma.com, pioniera della rivoluzione digitale nel settore farmaceutico.

 

La sfida

Realizzare due grandi pareti di verde verticale all’interno degli uffici eFarma: una, situata proprio all’ingresso della sede, con al centro il logo del brand; l’altra, nella sala riunioni, a cornice del grande monitor che supporta i meeting tenuti dall’azienda.

 

L’idea

Il verde è notoriamente il colore dell’equilibrio, nasce dal blu (la calma) unito al giallo (l’energia), è il colore più facile da elaborare per l’occhio umano, è dunque rilassante. Ecco spiegata la forza simbolica della scelta di associarlo all’ingresso - quindi alla sensazione con cui si accoglie chi arriva in sede - ed alla parete che accoglie il monitor in sala riunioni - in modo da predisporre l’audience a focalizzare l’attenzione nella giusta direzione.

 

La realizzazione

L’impiego di piante naturali, come da richiesta iniziale, avrebbe richiesto un importante costo manutentivo in termini economici e temporali. Si è scelto quindi di ricreare artificialmente delle pareti umide, dove cresce, come in natura, del muschio rigoglioso e trovano il loro habitat piante di Capelvenere, felci Pityrogramma Austro American, Nephrolepis “Green Lady”, Asparagus Springery e simili. Per ricoprire la superficie interessata abbiamo utilizzato circa 45 pannelli quadrati, di dimensioni 100x100 cm e un bel numero di piante, che abbiamo inserito tra le congiunzioni dei pannelli, riproponendo la crescita in natura tra le fenditure della roccia.

 

La consegna

Il risultato finale è un perfetto equilibrio! Due pareti di grandissimo impatto estetico ma nel contempo estremamente funzionali, non richiedono infatti manutenzioni o accorgimenti particolari e permettono di godersi il verde tutto l’anno.