Contattaci al numero 081 3186754 oppure Chatta con noi

Marimo, dal Giappone con Amore!

Marimo, dal Giappone con Amore!

Marimo, dal Giappone con Amore!

Dalla terra del Sol Levante vi portiamo a scoprire una pianta molto Kawaii! Oggetto d’arredamento molto richiesto oggi, che racchiude, in sé, il mistero di una leggenda d’amore.

Il Marimo, conosciuto come Alga palla, è un’alga acquatica della famiglia Cladophoraceae, che cresce prevalentemente nei laghi dell’Islanda e del Giappone. Proprio da quest’ultimo proviene il nome Marimo, composto da Mari che significa palla e Mo che indica genericamente le piante acquatiche.

Nel lago di Akan è tipico vedere insediamenti di queste alghe che ne vanno a caratterizzare l’ambiente. Leggenda narra che lungo le sponde di questo lago due innamorati, ostacolati da ambizioni familiari, promettendosi amore eterno trasformarono i loro cuori in Marimo e proprio da questa unione nacque una delle caratteristiche principali di questa pianta, la longevità. La vita media di queste bellissime alghe si aggira infatti intorno ai 200 anni, con una crescita annuale che si attesta intorno ai 5mm.

Al contrario di quello che si potrebbe pensare, queste alghe necessitano di una cura minima. Infatti basta cambiare l’acqua del contenitore ogni 10 giorni in estate e ogni 14 giorni in inverno, ricordando di strizzare il Marimo per eliminare l’acqua accumulatasi al suo interno. L’alga può essere collocata in qualsiasi contenitore, purché non sia esposta direttamente al sole e il luogo non sia troppo caldo (per dare un’idea, la temperatura ambientale deve essere inferiore ai 25°). Proprio queste caratteristiche permettono di abbinarlo ad ogni ambiente, che sia casalingo o lavorativo. Vi consigliamo, per godere a pieno della vivacità ed eleganza dell’alga Marimo, di versare dell’acqua frizzante nel contenitore per vederla “danzare”.

Se ti piacciono i contenuti seguici anche su Facebook e Instagram